Webinar

I Fantasmi nel se'. La cura della dissociazione indotta dal trauma

20 crediti ECM per medicieducatoripsicologi
I Fantasmi nel se'. La cura della dissociazione indotta dal trauma | Onno Van Der Hart

Serie di 7 webinar live con traduzione simultanea Inglese-Italiano

Fantasmi nel sé: capire e trattare la dissociazione generata dal trauma, con un'enfasi sul lavoro con le parti dissociative

Attenzione: tutti i webinar sono video registrati e potrai rivederli tutte le volte che vorrai per 12 mesi. 20 ECM (senza necessità di seguire le dirette dei webinar)

Le esperienze traumatiche possono essere considerate punti di rottura, dividendo la propria personalità in parti dissociative funzionanti nella vita quotidiana (ANP) e parti dissociative bloccate nel tempo del trauma (EP). 

Prima nella vita inizia la traumatizzazione - che spesso coinvolge un trauma di attaccamento insito nell'abuso emotivo, fisico e sessuale - e più intensa, frequente, complessa diventa questa dissociazione della personalità e più la terapia orientata alla fase mira ad aumentare la capacità integrativa del paziente/cliente dovrebbe essere il trattamento di prima scelta. 

In linea di principio, il trattamento orientato alla fase consiste in tre fasi ricorrenti: 

stabilizzazione, riduzione dei sintomi, riduzione dei sintomi e allenamento delle competenze;

trattamento di memorie traumatiche;

(ri) integrazione e riabilitazione della personalità 

Nella pratica clinica con casi complessi, queste fasi solitamente si alternano. 
 

La terapia deve includere: 

una relazione terapeutica collaborativa chiaramente definita; 

un piano sistematico ma flessibile per superare le varie fobie che mantengono la dissociazione della personalità; 

l'applicazione ponderata di un approccio sistemico, che coinvolge il lavoro con parti dissociative, anche nel trattamento delle memorie traumatiche. 

Questo percorso di webinar evidenzia, in particolare, le sfide del lavoro in Fase 1 con parti dissociative specifiche, incluso l'evitamento di parti adulte e di parti di bambini trascurate (anche parti pre-verbali), parti ostili e imitatrici di autori, parti idealizzanti di autori, e i conflitti tra parti che negano gli abusi e parti bloccate nel trauma.
 

I webinar includeranno presentazioni di materiale video clinico.

 

Obiettivi di Apprendimento
Riconoscere la divisione di base tra parti dissociative apparentemente normali (ANP) e parti emotive (EP) e comprendere i ruoli di sopravvivenza di varie parti dissociate nel contesto della personalità del paziente;
Capire come varie fobie mantengono la dissociazione della personalità e sapere come superarle con la cornice del trattamento orientato alla fase specifica
Sapere come utilizzare la relazione terapeutica collaborativa nell'aiutare il paziente a riconoscere, accettare e collaborare con le parti
Sviluppare un approccio sistemico nel lavorare con queste parti, comprese le parti secondarie (anche parti pre-verbali), parti ostili e imitatrici e idealizzate di perpetratori di violenza
Utilizzare approcci terapeutici che sollecitino la capacità immaginativa del paziente
Lavorare per una collaborazione delle parti dissociate nel difficile lavoro di integrazione dei ricordi traumatici
Comprendere i processi coinvolti nella fusione delle parti dissociate e l'unificazione della personalità
Metodologia didattica

Webinar

Slide

Video

Casi Clinici

Docenti
Onno Van der Hart
Psicoterapeuta
Tra i massimi esperti a livello internazionale sulla dissociazione correlata al trauma, sui disturbi complessi legati al trauma, compresi i disturbi dissociativi. Psicologo, psicoterapeuta, terapeuta familiare qualificato e ricercatore, è professore emerito di psicopatologia della traumatizzazione cronica presso il Dipartimento di psicologia clinica e sanitaria dell'Università di Utrecht, Paesi… continua
Programma
1
Modulo
WEBINAR 1 | Giovedì 24 settembre ore 20-21.30

Comprensione della dissociazione generata dal trauma (parte 1)

La dissociazione della personalità generata dal trauma comporta un danno integrativo, in cui le esperienze non sono completamente integrate nella personalità nel suo insieme. Pertanto, vengono discussi i livelli di integrazione, incluso il livello di realizzazione.

La dissociazione generata dal trauma implica la non realizzazione che è mantenuta dall'esistenza di diverse parti dissociative della personalità.

Gio 24 Settembre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
Durata Modulo
1,5 ore
2
Modulo
WEBINAR 2 | Giovedì ​1 ottobre​ ore 20-21.30

Comprensione della dissociazione generata dal trauma (parte 2)

Distinguere le parti dissociative della personalità mediate principalmente dai sistemi di azione della vita quotidiana (motivazionali) e quelle mediate principalmente dal sistema di azioni di difesa e bloccate nel tempo del trauma; identificare le loro manifestazioni nei sistemi dissociativi positivi e negativi; la necessità di screening, diagnosi e valutazione adeguati.

Gio 1 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
3
Modulo
WEBINAR 3 | Lunedì 5 ottobre ore 20-21.30

Diagnosi e valutazione: struttura e piano di trattamento

La natura della relazione terapeutica; principi di trattamento orientato alla fase, in particolare il superamento delle fobie che mantengono la dissociazione della personalità, impedendo così l'integrazione e interferendo con il funzionamento adattivo; accento sul superamento della fobia delle parti dissociative.

 

Lun 5 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
4
Modulo
WEBINAR 4 | Giovedì 8 ottobre ORE 20-21.30

Superare la fobia delle parti dissociative (parte 1)

Elaborazione di un approccio sistemico per lavorare con parti dissociative: favorire l'accettazione e la collaborazione tra parti dissociative; usare sintomi particolari come punti di entrata; l'uso dell'immaginazione come luogo di incontro interiore e luoghi sicuri interiori.

 

Gio 8 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
5
Modulo
WEBINAR 5 | Lunedì 12 ottobre ore 20-21.30

Superare la fobia delle parti dissociative (parte 2)

Enfasi sul superamento della fobia delle parti del bambino, comprese le parti pre-verbali; esplorare le resistenze; aiutare il sistema della personalità ad accettarlo e prendersi cura di loro; creazione di una figura genitoriale ideale immaginaria quando ciò si rende necessario nel percorso di terapia.

 

Lun 12 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
6
Modulo
WEBINAR 6 | Giovedì 22 ottobre ore 20-21.30

Superare la fobia delle parti dissociative (parte 3)

Enfasi sul superamento della fobia di parti ostili e imitatrici di perpetratori e sul loro aiuto a diventare alleati coinvolti positivamente nella terapia; questo difficile lavoro di solito richiede un impegno a lungo termine sia del paziente che del terapeuta.

 

Gio 22 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart
7
Modulo
WEBINAR 7 | Lunedì 26 ottobre ore 20-21.30

Superare la fobia delle parti dissociative (parte 4)

Affrontare la questione chiave di una relazione spesso ambivalente con i genitori o i caregiver che negano l'abuso, la loro idealizzazione e lavorare con le parti che li odiano e mantengono i ricordi traumatici dell'abuso; lavorare ulteriormente sul superamento della fobia della memoria traumatica e su come prevenire in anticipo che l'integrazione delle memorie traumatiche (lavoro di fase 2) sarà ritraumatizzante e comprometterà ulteriormente la capacità integrativa del paziente.

 

Lun 26 Ottobre 2020, 20:00 - 21:30
Relatore
Onno
Van der Hart

Registrati al Webinar per 400,00 €

20 crediti ECM per medicieducatoripsicologi
Materiale didattico:
slidesvideo

COSA ACQUISTI

- La partecipazione alle dirette dei 7 live-webinar (10,5 ore di training live)

- Le registrazioni dei webinar a cui potrai accedere per 12 mesi tutte le volte che vorrai

20 Crediti ECM triennio 2020-22

- Le slide dei vari interventi tradotte in italiano

- Attestato di partecipazione